casa editrice la fiaccola


Perdite di prodotto pressoché azzerate grazie a TOMRA X-TRACT X6 FINESLa nuova macchina seleziona frazioni metalliche più piccole del 50%


Un'innovazione tecnologica degna della vetrina dell'Aluminum USA 2019, la fiera di settore che si svolge ogni due anni al Music City Center di Nashville (Tennessee).

X-TRACT X6 FINES è il nome della soluzione lanciata oltreoceano da TOMRA Sorting Recycling. Rileva e seleziona metalli non ferrosi misti (frazioni) con un'accuratezza mai conosciuta prima nel comparto, inferiore del 50 per cento rispetto al passato, pressoché azzerando la perdita di prodotto derivante dal processo. 

Il 'segreto' della macchina sviluppata e firmata da TOMRA consiste nel ricorso alla trasmissione a raggi X ad alta velocità (XRT secondo l'acronomo inglese). È così possibile operare una ripartizione dei materiali filtrandoli attraverso radiazioni a banda larga che permettono di ricavare informazioni sull'assorbimento spettrale. Una macchina fotografica a raggi X ne consente la misurazione.

X-TRACT X6 FINES integra quidi il dato sullo spessore (dimensioni), con quello relativo alla densità atomica dei metalli non ferrosi misti da vagliare. I riscontri legati alle sperimentazioni sulla macchina indicano il raggiungimento costante di livelli di purezza del 98/99 per cento.  

(descrizione)  

La novità presentata da TOMRA ad Aluminum USA 2019 adotta la tecnologia brevettata Duoline Dual ENERGY, strutturata intorno a due dispositivi indipendenti tarati per rispettare una differente sensibilità spettrale. Consente di identificare le differenze di sovrapposizione degli oggetti sulla linea di selezione (lavorazione per singoli componenti e per aree). Una caratteristica utile in scenari a elevata produttività.

X-TRACT X6 FINES è inoltre progettato per ampliare le categorie di densità selezionabili, un tempo limitate a "bassa" e "alta", mentre ora la macchina risulta provvista di canali a densità multipla, che operano in direzione di una più alta precisione di intervento persino in caso di metalli misti e piccole granulometrie.  

"Le dimensioni dei grani metallici che ora possono essere rilevati e selezionati grazie alla tecnologia X-TRACT di TOMRA sono le minori del mercato - ha sottolineato Valerio Sama, Vice Presidente e Responsabile del Product Management di TOMRA Sorting Recycling -. Questo permetterà agli impianti di selezione e riciclo di ottenere ancora più valore dai materiali secondari. Ma, laddove tecnologia di selezione a raggi X raggiunge nuovi livelli di sofisticazione, la nuova X-TRACT X6 FINES mantiene i comandi ormai familiari di X-TRACT standard, offrendo la tranquillità che deriva da una tecnologia ampiamente collaudata".

Partner