casa editrice la fiaccola



Tecnologia di aspirazione pneumaticaPubblicata la prassi di riferimento


È stata pubblicata la Prassi di Riferimento UNI/PdR 97:2020 “Tecnologia di realizzazione delle infrastrutture interrate a basso impatto ambientale - Sistemi ad aspirazione pneumatica” ed è liberamente scaricabile dal catalogo UNI.

Sviluppata in collaborazione con IATT - Italian Association for Trenchless Technology e UNINDUSTRIA, la UNI/PdR 97fornisce una descrizione delle pratiche di aspirazione pneumatica attuabili per le applicazioni in campo industriale e civile e segue la pubblicazione di altre Prassi di Riferimento in ambito trecnhless technology: la UNI/PdR 7:2014 , attualmente in fase di trasformazione a norma UNI, e le UNI/PdR 26.1:2017, UNI/PdR 26.2:2017, UNI/PdR 26.3:2017, UNI/PdR 37:2018 e UNI/PdR 38:2018
La UNI/PdR 97 è destinata a tutti i soggetti che operano in campo industriale e civile, siano essi progettisti, enti di gestione, società multiutility o operatori, e ha lo scopo di fornire indicazioni sulla scelta e l’utilizzo della tecnologia di “aspirazione pneumatica” in base alle prestazioni raggiungibili, alle caratteristiche ambientali, alla geologia del sito, alle condizioni tecniche e logistiche al contorno, con particolare riguardo alle implicazioni specifiche alla sicurezza che la tecnologia ad “aspirazione” deve garantire.
Prosegue questa importante e proficua collaborazione con l’UNI attraverso cui sarà finalmente possibile regolamentare un settore che, in rapida crescita, risulta particolarmente strategico nell’ottica della sostenibilità ambientale degli interventi” dichiara Gianmario Giurlani, Consigliere IATT e Project Leader del gruppo di lavoro che ha portato alla luce questo nuovo documento di riferimento per il mercato delle Trenchless Technology.
La tecnologia di “aspirazione pneumatica” si applica alle attività di manutenzione relative ai sottoservizi interrati (luce, acqua, gas, telefonia, ecc.), alle manutenzioni di fognature e depuratori, al settore edile (risanamenti, restauri, infrastrutture, ecc.), agli interventi su impianti industriali e petrolchimici in esercizio, nel campo alimentare, ma anche a supporto di altre tecnologie Trenchless, quali ad esempio la Trivellazione Orizzontale Controllata (TOC).
Si ricorda che le prassi di riferimento sono documenti che introducono prescrizioni tecniche o modelli applicativi settoriali di norme tecniche, elaborati sulla base di un rapido (al massimo 8 mesi dall’approvazione della richiesta) processo di condivisione ristretta ai soli autori, verificata l’assenza di norme o progetti di norma allo studio sullo stesso argomento; costituiscono una tipologia di documento para-normativo nazionale che va nella direzione auspicata di trasferimento dell’innovazione e di preparazione dei contesti di sviluppo per le future attività di normazione, fornendo una risposta tempestiva ai mercati in cambiamento.

Partner