Numero 2 - Gennaio Marzo 2018

Numero 2 - Gennaio Marzo 2018

Le protagoniste di questo secondo numero sono le discariche, di cui sono stati esaminati aspetti critici e illustrate best practice.

All'interno della rivista è presente ad esempio un approfondimento sulla discarica di Asti, la cui gestione non convenzionale come bioreattore consente di ridurre il periodo post-gestionale a 10-15 anni con una maggiore produzione di energia da biogas. Alcune pagine sono state dedicate invece allo stabilimento Remo (Bruxelles) dove il Gruppo Machiels sta sperimentando la trasformazione di tonnellate di vecchi rifiuti in energia rinnovabile e materiali da costruzione.

All’interno del numero sono illustrati anche i dati sulla raccolta differenziata in Italia, Paese che si posiziona al secondo posto in Europa, dopo la Germania. Un approfondimento è stato dedicato anche ai mezzi di trasporto per la movimentazione dei rifiuti.

 

Ultimi numeri pubblicati

Waste n. 23 dicembre 2022

Waste n. 23 dicembre 2022

Agricoltura circolare Bugsfarm come soluzione?   Upcycling e PFU riciclo chimico, non meccanico!

Waste n. 21 luglio 2022

Waste n. 21 luglio 2022

La UE punta sul biometano ma chi farà il biogas? Rifiuti bellici come gestire le munizioni chimiche