casa editrice la fiaccola



Mapei si aggiudica il bando Conai 2020 Vincenti i due progetti innovativi di packaging eco-sostenibili


Mapei, azienda milanese operativa nel settore della produzione di materiali chimici per l'edilizia, porta a casa il bando Conai 2020 per l'eco-design, giunto alla sua settima edizione, grazie alla realizzazione di due innovativi progetti di packaging sostenibili.
Si tratta della riduzione del peso complessivo dell'imballaggio da 16 kg dell’Ultrabond eco 170 del 24,61 per cento mediante una diminuzione del peso del contenitore e del tappo in polipropilene, e del manico, passato da acciaio a plastica. Il secondo progetto riguarda invece la riduzione del peso della gabbia in acciaio della cisternetta da 1000 L non omologata del 6,8% e, quindi, del peso totale della cisternetta del 2,39%.
I progetti sono stati analizzati attraverso lo strumento Eco Tool Conai che consente di calcolare, grazie ad un’analisi LCA (Life Cycle Assessment) semplificata, gli effetti delle azioni di prevenzione attuate dalle aziende sugli imballaggi attraverso una comparazione prima-dopo in termini di risparmio energetico, idrico e di riduzione delle emissioni di CO2.
A valutare i due progetti anche il team Corporate Environmental Sustainability Mapei che attraverso l’analisi del ciclo di vita (LCA) ne ha misurato i benefici in termini ambientali: l’adozione dei due nuovi imballaggi porterà infatti a evitare circa 30 tonnellate di CO2/anno.

Partner